EMERGENZA CORONAVIRUS - PROVVEDIMENTI IN VIGORE

immagine

EMERGENZA CORONAVIRUS

PROVVEDIMENTI IN VIGORE

Cambia il colore delle regioni in tutta Italia in occasione delle feste natalizie. È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge del Presidente della Repubblica, che si aggiunge al Dpcm del 3 dicembre.

  •  Dal 21 al 23 dicembre: zona gialla, ma con il divieto di uscire dalla propria regione.  Resta il divieto di uscire dalle 22 alle 5.

 

 

!! Dal 24 dicembre al 6 gennaio: é consentito lo spostamento nelle seconde case, purché si trovino all'interno della Regione di residenza. Tutti gli spostamenti nei giorni rossi ed arancioni dovranno essere guistificati con il modulo di autocertificazione

  • Dal 24 al 27 dicembre, dal 31 dicembre al 3 gennaio, il 5 e 6 gennaio: zona rossa.  Chiusi negozi, bar, ristoranti, pub, pasticcerie, teatri e cinema. Rimangono consentiti l’asporto e la consegna a domicilio  Aperti alimentari, farmacie, tabacchi, edicole e librerie.  Vietati tutti gli spostamenti anche all’interno del proprio comune, deroghe solo per lavoro, salute, urgenza.  E' possibile ricevere nella propria abitazione fino a 2 persone non conviventi con eventualmente i figli minori di 14 anni.  Si può uscire per andare a Messa e per fare attività sportiva e motoria o assistere chi non è autosufficiente.  Resta il divieto di uscire dalle ore 22 alle ore 5, la mattina del primo gennaio fino alle ore 7.
  •  Dal 28 al 30 dicembre, il 4 gennaio: zona arancio.  Chiusi bar, ristoranti, pub e pasticcerie. Rimangono consentiti l’asporto e la consegna a domicilio.  Blocco della mobilità tra comuni. Deroghe per lavoro, salute, urgenza, ritorno alla residenza o domicilio. Deroghe per chi vive nei piccoli comuni sino a 5000 abitanti che potrà muoversi per un raggio di 30 km, ma con il divieto di recarsi nel capoluogo di provincia.  Negozi aperti.  Resta il divieto di uscire dalle ore 22 alle ore 5.


 

 

Allegati

Modulo autocertificazione

Note: scarica allegato

Decreto Legge

Note: scarica allegato

Data: 22/12/2020 Ultima modifica: Mer, 23/12/2020 - 09:22